LuxStyle.it - Tutto il piacere del lusso
Il portale del lusso
MODA - Moda e Sfilate

Boho Chic

Condividi su:   
Boho Chic: stile giovane e in piena evoluzione

Stile giovane e femminile, benché ormai già evoluto e capace di conoscere già una seconda giovinezza, il Boho Chic si spiega da sé, con le parole. Se boho è l´abbreviazione di bohemian, definizione impossibile di una cultura e di un modo d´essere appunto indefinibili, all´insegna della libertà di pensare, di agire e di apparire, chic non è altro che la ricercatezza. Anzi, è la ricerca meticolosa e piacevole di abiti e accessori destinati a realizzare il proprio look personale. Uno stile nato al femminile ma in continua evoluzione, tanto che oggi si lega all´attenzione per i prodotti dalla forte impronta ecologica che possiamo ritrovare nella scelta attenta di tessuti e fibre ma anche in quella degli accessori. 

Altrettanto forte è l´impronta artistica che trasforma la donna, non solo quella giovane o giovanissima, in stilista di se stessa. È dall´inizio del nuovo millennio che, a partire dal Regno Unito, il Boho Chic si è diffuso in giro per il mondo, trovando la sua consacrazione a livello globale sei o sette anni fa. Il suo declino, che alcuni avevano previsto, è lontano, lontanissimo. Lo stile che trae ispirazione dai protagonisti della tradizione bohemian e dalla cultura hippy degli anni Sessanta, fino a fonderli alla perfezione, continua a raccogliere consensi tra le giovanissime, confermandosi al tempo stesso tra le donne di ogni età e contagiando ormai anche l´universo maschile.

Boho Chic: una stagione con i colori della natura

Le proposte autunno-inverno 2013/14 sono molteplici, varie, ampie quanto la possibilità stessa di indossare capi d´abbigliamento e accessori in piena libertà. Se il comune denominatore è unico, quello di uno stile che fonde anticonformismo e ricercatezza, infinite sono le sue varianti, del tutto personali. I colori tendono al naturale, quelli uniti di una zucca matura o il verde bottiglia di camicie, spesso larghe e dalla mano morbida. 

L´arancio si declina anche nelle sfumature e nelle macchie della melagrana, sino a rendersi marrone, giallo scuro, ocra, adatto ora ai pantaloni ora a gonne ampie o dai motivi, sulle tonalità più chiare, di carattere floreale. Maglioni bianchi o bianco sporco, con decorazioni e disegni astratti, talora dal segno quasi tribale, rappresentano altre opzioni.

 Anche nella stagione fredda, inoltre, troviamo pezzi unici, più pesanti, in tinta unita come in versione fantasia, da indossare sopra la biancheria, una maglietta in cotone naturale, una maglia a collo alto, marrone o arancio. Fantasia anche nelle camicie delle ragazze più giovani, ma non solo, e nei pantaloni stampati. I jeans possono essere tradizionali o elasticizzati, all´insegna della maggiore comodità possibile. Giacca, cardigan e il loro punto d´incontro - il blazer - saranno sempre presenti, così come giacche con le toppe ai gomiti e giubbotti da portare con disinvoltura. Fin qui i capi destinati a prevalere nella stagione. Parliamo in ogni caso di uno stile, il Boho Chic, che guarda alla libertà di inventarsi, e alla sua espressione nel vestire.

Boho Chic: libertà di indossare e di pensare

La scelta, fermi restando i pochi esempi al punto precedente, è ancora più ampia, per un guardaroba non troppo costoso ma ricercato, reperibile pezzo a pezzo negli outlet come nei negozi di vintage, nei grandi magazzini come nei piccoli negozi, compresi quelli, in tutto o in parte, specializzati. 

Da tenere in alta considerazione, tanto più che possono rendere ancora più personale il proprio modo di vestire, sono i dettagli, che vanno dai ricami alle stampe floreali, fino alle cuciture e alla forma e al materiale, talvolta metallo, dei bottoni. Contano altrettanto, se non di più, gli accessori, meglio se abbondanti, con bracciali e collane dove predomina il metallo, orologi dall´aspetto maschile ma portati da una lei disinvolta. Sembrano, poi, non conoscere tramonto le sacche ampie nelle quali riporre di tutto e gli stivali dallo stile western, più o meno marcato. Tutti i metalli, per quel che riguarda bracciali, collane e altri accessori, sono in pratica ammessi con una prevalenza, in via generale, dell´argento o, comunque, di metalli dal colore identico o simile. Va da sé che, pur esposti e indossati in misura copiosa, larga e al tempo stesso attenta, anche questi accessori consentono una scelta ampia, tale da potersi coordinare al meglio con gli abiti. 

Ammessi, e usati sempre più di frequente dalle giovanissime, pure i braccialetti in fibra tessile o di plastica che, in ogni caso, non debbono risultare invasivi, predominanti. Il Boho Chic, del resto, non è uno stile del tutto privo di regole, tale da non qualificarsi o caratterizzarsi. Ci mancherebbe. È un modo d´intraprendere la vita di tutti i giorni, semmai, sentendosi a proprio agio e se stessi nel look che si è creato, attraverso un´attenta scelta, anche sotto il profilo della qualità, degli abiti, dei capi e degli accessori.

Vuoi rimanere sempre in contatto e informato su notizie di questo tipo ?

Iscriviti alla nostra newsletter!


Newsletter
Iscriviti per rimanere aggiornato su moda, shopping, tendenze, viaggi e molto altro.
 
LuxStyle.it - Tutto il piacere del lusso - Iscriviti alla nostra newsletter!
Home page | Archivio articoli | Chi siamo | Newsletter | Contatti | Pubblicità | Sitemap | Privacy | RSS
Copyright © 2017 Webbdone Srl. www.webbdone.com
Sede operativa: Via Secondo Cremonesi 4 - 26900 Lodi (LO)
P.IVA 06692450965. R.E.A. LO - 1464904       [cookie policy]