LuxStyle.it - Tutto il piacere del lusso
Il portale del lusso
LIFESTYLE - Accessori

La scelta della cintura, consigli pratici per non sbagliare l’abbinamento

Condividi su:   
La scelta della giusta cintura non è sempre una operazione semplice. Per evitare di acquistare un modello non facilmente abbinabile e poco indossabile vanno seguite alcune regole basilari.

Di seguito sono riportati alcuni pratici consigli per effettuare il giusto abbinamento tra la cintura e il resto dell’abbigliamento maschile, per garantire al proprio look uno stile impeccabilmente corretto.

Per prima cosa la cintura va scelta sulla base dell’utilizzo finale che s’intende effettuare: ci sono infatti delle cinture destinate a dei look più casual, da utilizzare a lavoro o nel tempo libero, e altre più eleganti adeguate a situazioni formali o cerimonie.

Il primo suggerimento utile è quello di acquistare prodotti di elevata qualità manifatturiera, al fine di garantire eleganza, durata e una realizzazione curata in ogni dettaglio; caratteristiche analoghe possono essere trovate nella proposta di cinture da uomo Boggi Milano, disponibili online in vari modelli di lana, cotone o pelle, realizzate con materiali di alta qualità e con finiture, fibbie e cuciture curate in ogni minimo dettaglio.

Se la scelta finale ricade su un modello in pelle è bene verificare che il materiale utilizzato sia realmente pelle, perché quelle che solitamente non lo sono tendono a rovinarsi in poco tempo o peggio ancora, rompersi facilmente.

Per abbinare al meglio la cintura è essenziale guardare al colore delle scarpe indossate, se vengono indossate scarpe nere di ugual colore dovrà essere anche la cintura, avendo cura di scegliere la stessa finitura. Per poter fare un corretto acquisto è necessario acquistare la cintura nella misura corretta, effettuando la misurazione della circonferenza dei fianchi, dove solitamente è presente il bottone e i passanti dei pantaloni, calcolando circa 5 o 6 centimetri in più.

Va prestata attenzione anche alla grandezza della fibbia: quelle di grosse dimensioni sono poco eleganti, grandezza ed eleganza sono spesso inversamente proporzionali. Meglio puntare su un modello che prevede la presenza di una fibbia di dimensioni contenute e realizzata in metallo oro o argento. 

Per il colore abbiamo visto in premessa che lo stesso deve essere abbinato a quello delle scarpe utilizzate. Per non sbagliare, il suggerimento utile è quello di tenere nell’armadio tre tipologie di cintura: nera, marrone e una colorata in tessuto o corda.

I modelli realizzati in pelle sono semplici da abbinare e sono dei modelli assolutamente che non possono mancare in ogni guardaroba. Come detto il materiale, il colore e soprattutto le finiture rendono una cintura maggiormente indicata a un abbigliamento casual o formale.

Seguendo questi semplici ma importanti consigli acquistare la giusta cintura sarà cosa semplice, ed eviterà a chiunque l’estremo imbarazzo di dover scegliere un prodotto affidandosi solo al gusto estetico o all’estro del momento.

Vuoi rimanere sempre in contatto e informato su notizie di questo tipo ?

Iscriviti alla nostra newsletter!


Newsletter
Iscriviti per rimanere aggiornato su moda, shopping, tendenze, viaggi e molto altro.
 
LuxStyle.it - Tutto il piacere del lusso - Iscriviti alla nostra newsletter!
Home page | Archivio articoli | Chi siamo | Newsletter | Contatti | Pubblicità | Sitemap | Privacy | RSS
Copyright © 2018 Webbdone Srl. www.webbdone.com
Sede operativa: Via Secondo Cremonesi 4 - 26900 Lodi (LO)
P.IVA 06692450965. R.E.A. LO - 1464904       [cookie policy]