Scegliere la stanza da bagno

986

La stanza da bagno, si sa, non è più uno spazio meramente funzionale. Da semplice zona di servizio, ha acquisito le fattezze di un vero e proprio angolo di benessere tra le mura di casa. Un’oasi di serenità, in cui ritagliarsi del tempo per sé.
Che siate in vena di ristrutturazione o semplicemente state arredando casa, magari quella dei vostri sogni, arrivata dopo anni di monolocali studenteschi e mura grigie, la scelta e le idee per l’arredamento del bagno hanno stili e combinazioni infinite. Nessuna fretta di scegliere: innanzitutto, cercate di capire quale sia la caratteristica principale che desiderate dalla vostra stanza da bagno. Che cerchiate funzionalità, relax, o un ambiente minimal, come il vostro spirito, ce n’è per tutti i gusti. 
Bagno Moderno o Classico?
Fondamentale sarà seguire il vostro gusto personale, evitando però che questo “faccia a botte” con l’arredamento della casa. Non avrete che l’imbarazzo della scelta, sia che si tratti di un bagno moderno che di uno stile classico. Che siate tipi da doccia veloce, o da bagno in vasca rilassante, magari con candele e potpourri profumati. Scegliete l’ambiente e i colori che più si addicono al vostro stile. 
Per un bagno eclettico, lasciatevi consigliare dalla vostra immaginazione, ricordando solo che l’incoerenza dell’arredamento potrebbe essere semplice espressione della vostra estrosità. Per un bagno minimal, potete optare per colori neutri, linee pulite e pochi oggetti d’arredamento. Ricordate: less is more, sempre. In questo caso potrete scegliere mobili con lavabo lineari e puliti. Un mobile sospeso, magari con ante in olmo bianco, per mantenere la linearità e pulizia dell’ambiente. 

Bagno Piccolo o Grande?
Che la vostra stanza da bagno sia piccola o grande quanto un monolocale, sarà importante organizzare gli spazi. In caso di metri quadri ridotti, consigliamo lavabo e sanitari sospesi, cassette di scarico interne al muro e porte scorrevoli per guadagnare spazio. Accompagnati da una carta parati che regali un effetto prospettiva o tinte bianche e tonalità pastello. Consigliamo inoltre di utilizzare le medesime piastrelle per i rivestimenti e i pavimenti, così da regalare profondità all’ambiente. 
Viceversa, non sapete come arredare un bagno grande? Scegliete tonalità scure e contrasti di colore. Optate per un lavabo da appoggio, mobili e pensili. Installate sia la vasca (magari idromassaggio) che la doccia.